Attenti che pungo!

Standard

Questa Aloe fa parte della mia collezione sin dal suo esordio: fa parte infatti di un nutrito gruppo di piante acquistato nell’agosto del 2011, quando era limitata a due sole foglie contrapposte. Adesso fa quasi impressione: la rosetta si è sviluppata enormemente, le foglie sono spettacolari, spesse e carnose con la loro forma appuntita, e che dire delle spine? Sono forse meno temibili di altre, e non entrano sotto pelle restandoci per giorni come quelle delle Opuntie, ma sono senz’altro più belle ed eleganti, grandi e lisce come spine di rose.Aloe aculeata

Sono sempre stato convinto che si trattasse di un’Aloe ferox, e in effetti feroce sembra davvero… Ma approfondendo la cosa ho appreso che si tratta in realtà di una ancora più temibile Aloe aculeata: le due specie non sono semplici da distinguere, ma mentre la prima ha spine distribuite soprattutto al margine delle foglie, che sono inoltre piuttosto affusolate, nella seconda le spine ricoprono fittamente non solo il margine ma anche e soprattutto la pagina inferiore delle foglie, sono piuttosto scure e caratterizzate da un evidente anello bianco alla base.

Nel genere Aloe, appartenente all’ordine delle Liliales e originario del Sud Africa, sono comprese più di 100 specie di piante succulente, fra cui hanno particolare rilevanza Aloe vera e Aloe ferox, ricche di principi attivi utilizzabili per usi terapeutici, soprattutto con funzione antimicotica e antinfiammatoria, e sfruttati sin da epoche molto antiche, ad esempio per curare ustioni e ferite. Per provare se anche le mia pianta possieda proprietà benefiche dovrei staccarne qualche foglia, romperla ed estrarne il succo, ma solo l’idea mi fa star male… Aloe aculeata (7) (Medium) Aloe aculeata (8) (Medium) Aloe aculeata (10) (Medium) Aloe aculeata (13) (Medium)

»

  1. Cavolo, stavo appunto per scriverti … Volevo sapere se te ne intendevi di aloe e “sngnac” ecco qui l’articolo. Immagino non possa chiederti come fare la crema, a dire il vero anche io non ho il coraggio di staccare le foglie 😦

    • Che sia uno straordinario caso di telepatia? L’anno scorso sono stata in viaggio in Sicilia con una coppia di amici messicani e quando abbiano trovato una pianta di Aloe mi hanno fatto vedere che loro semplicemente spezzano una foglia e usano il gel denso che fuoriesce per lenire le ustioni, ad esempio… Però la vista dell’interno della foglia mi ha shockato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...