Un microcosmo cactaceo

Standard

microcosmo cactaceoUltimamente vivo in ritardo: mille progetti, mille cose da fare e da portare a termine…

Per questo non ho ancora ringraziato a sufficienza la mia amica Fancyhollow, che non si smentisce mai e che per il mio compleanno mi ha regalato nientepopodimenoche… un microcosmo cactaceo!

Ecco nella foto lo scatolino (già delizioso di per sè) che conteneva tutto il necessario per produrlo, ed il suo contenuto! Innanzitutto il globo in vetro, con la base appiattita in modo da non rotolare rovinosamente a terra, e con un’imboccatura che permette di creare all’interno il microclima ideale per far crescere dei cuccioli spinosi… A seguire, quella che vedete a destra non è una megaspirina per febbri tropicali, ma una zolletta di terra compattata con uno schiacciasassi, che basta reidratare con un po’ d’acqua e sbriciolare con le mani per ottenere circa un metro cubo di ottimo terriccio: avete presente come quegli asciugamanini grandi come una moneta da due euro e che poi a bagnarli diventano un telo da spiaggia? Uguale! Peccato che per compiere questa banale operazione io abbia prodotto una enorme quantità di sporcizia in casa e riempito le ciabatte di terra! Vabbè soprassediamo… Fatto ciò ci sono i semini da deporre sul terriccio e da coprire con la sabbiettina chiara che si trova nel sacchettino a destra!

Il contrasto all’interno del globo è davvero bello! Adesso vediamo quanto ci mettono a nascere…

»

  1. Amica! Mentre leggevo della pillolona di terriccio stavo proprio pensando a cosa avrei potuto combinare io, e vedo che ancora una volta siamo in sintonia…praticamente è un’arma impropria!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...