Un piccolo passo per un uomo…

Standard

… un grande passo per l’umanità! Ho faticato non poco a trovare il nome per questo cactus, che ho ricevuto in dono lo scorso aprile, e finalmente la mia smisurata curiosità è stata soddisfatta. La forma del cactus è davvero improbabile e prossima all’horror e allo splatter. Sembra un cervello, non c’è niente da fare. A lungo mi sono interrogato sulla sua identità. Quando si ha a che fare con piante normali, in genere basta lanciare su google “cactus con fiori così” o “cactus con spine colà” per trovare in breve una risposta in genere sensata. Per le crestate è un altro paio di maniche: no, non ho voluto lanciare su google “cactus a forma di cervello”. Non ci ho neppure provato. Dubito che i motori di ricerca indicizzino seguendo i miei astrusi procedimenti cerebrali. Mi auguro, almeno. Viene in mio soccorso il signor Leroy Merlin che ha pensato bene di mettere in commercio uno stock di succulente accuratamente cartellinate. Ho scoperto dunque trattarsi di una Copiapoa tenuissima. Pare che la pianta sia ormai quasi introvabile nella forma normale, e diffusissima invece nella forma crestata. Anche se alcuni nei forum sospettano che si tratti della ben più comune Copiapoa humilis. In ogni caso, ipotizzo che il suo successo sia in gran parte dovuta al fatto di essere cerebroforme. Non è forse bello e interessante potersi tenere un cervello supplementare sul comodino? Ai posteri l’ardua sentenza.

20121129-111526.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...