Il cappello di Napoleone

Standard

Non è raro che le Cactacee si presentino in forma crestata: ovvero che si sviluppino secondo geometrie che non sono quelle usuali, sia che questo accada per motivi genetici, sia  in conseguenza di traumi o attacchi parassitari (ma in tal caso la crestazione è temporanea e non definitiva).

C’è chi è proprio appassionato del genere, e colleziona solo piante crestate o mostruose… Io non appartengo a questa categoria di collezionista: in genere seleziono le piante secondo rigidi criteri formali che includono come discriminante il grado di simpatia che mi ispirano, ma non ultima anche la quantità di cose buffe a cui somigliano. Quindi qualche crestata l’ho comprata nel corso del tempo, cosa che mi causa un non celabile imbarazzo: infatti a meno che non ci sia un cartellino fededegno che mi indichi a quale specie appartengano, io non sono assolutamente in grado di riconoscerle.

E così è anche per la pianta di oggi, che chiamaremo da ora in avanti per semplificarci la vita Il cappello di Napoleone. Non è forse identica (non contradditemi che divento feroce)?! Dalla presenza dei tubercoli, direi che si tratta di una Mammillaria, ma si accettano ben volentieri idee e suggerimenti al riguardo. La pianta si sta sviluppando decisamente lungo un asse rettilineo, formando nel prospetto un arco definito e perfetto. All’estremità di ciascun tubercolo è presente un’areola con un gruppo di spine disposte radialmente, di colore bianco, che si infittiscono in prossimità dell’asse di crescita della pianta. Sono proprio curioso di vedere cosa diventerà nel corso del tempo, visto che una pianta che avevo comprato perchè sembrava una lumaca è diventata una lepre e poi un mostro informe…

»

  1. Capisco che hai di meglio da fare 😉😉però é inutile che tu chieda idee e suggerimenti se poi non leggi i commenti ai tuoi post!! 😡😡
    Quindi devo ribadire, con vibrante sdegno, che il tuo povero Cleistocactus non é diventato un mostro informe ma UNO SCOIATTOLO!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...